Alessandro Atzori, batterista e percussionista. Inizia a suonare a 14anni affascinato dai dischi che giravano per casa, Led Zeppelin, Hendrix, Deep Purple, Jethro Tull, Banco, PFM, Dire Straits per citarne alcuni.
Comincia poi a studiare lo strumento con l’aiuto di diversi insegnanti privati dalle piu’ diverse estrazioni e influenze (dal classico al percussionistico allo strettamente “turnistico”).

Dal punto di vista prevalentemente professionale la formazione avviene (2002-2006) presso The Planet Drum School, Londra, dove studia e poi insegna per due anni. (www.theplanetdrum.co.uk).

Frequenta anche il Corso Introduttivo alla Musicoterapia del Goldsmiths College, ancora a Londra.

Come docente si esibisce presso la Royal Festival Hall nell'ambito del The Rhythm Sticks Festival (2005, 2006), all’interno del quale segue con il resto del corpo docente I laboratori ed I Drum Circles.

A seguire comincia a lavorare “on the road” suonando come batterista per due consecutivi tour (2005 e 2006), per la compagnia inglese Swervy World che produceva all'epoca lo show "The Fabolous Swingin' Chandeliers” (uno spettacolo basato sulle gesta delle big band in stile 40’s) (www.swervyworld.com). All'interno di esso si esibisce tra gli altri al Glastonbury Festival, al Big Green Gathering, alla Maratona di Londra, al Brighton Street Festival, al 100 CLUB a Londra, al Portsmouth Festival of the Sea, e in città quali Dublino, Belfast, Edinburgo, Glasgow, Cardiff, Birmingham, e per altri grossi eventi pubblici e privati, per poi registrare le parti di batteria per il loro disco omonimo.

Al rientro in Italia continua l'intensa attività live giorno per giorno con svariati progetti come batterista e percussionista. Alla attività di session con diverse function band (Echo 80) per clienti come Forte Village o Chia Laguna, affianca la collaborazione con progetti dalle sonorità piu'ricercate quali Loungedelica e Susquartet. Il SUSQUARTET si è esibito nel Settembre 2012 al prestigioso European Jazz Expo' a Cagliari, ed ha avuto l'onore di aprire il concerto che il fenomenale trio The Aristocrats (Govan, Minnemann, Beller) ha tenuto presso l'FBI Club di Quartu Sant'Elena l'Ottobre dello stesso anno. E’ ancora batterista percussionista per il progetto solista del chitarrista DARIO ELIA (www.myspace.com\darioelia), per il quale ha registrato le tracce di batteria del disco “Vie Impervie”.
Per quanto riguarda il lavoro di session  accompagna alle percussioni la leggenda DONNA SUMMER sul palco del Cala di Volpe a Porto Cervo (2009); suona la batteria per il power trio rock blues della cantante di New York DANA FUCHS al MammaBlues Festival di Nureci (2010), (www.danafuchs.com); ha collaborato anche con la band “multinazionale” SIX IN THE CITY, residente per le stagioni di intrattenimento sul palco principale del Forte Village, in sostituzione del batterista titolare; ha inoltre registrato le parti di batteria per il disco della cantante giapponese Julie Rogers, disco che presto verra' promosso anche dal vivo: ancora a Novembre 2013 ha affrontato un minitour di 10 giorni nel Regno Unito, sempre con lo show stile 40's presentato dalla compagnia Swervy World; e si è infine esibito a Dicembre 2013 al primo CVL DAY, evento batteristico celebrativo e promozionale per il prestigioso marchio italiano di batterie Custom. Nell’ultimo periodo è stato di nuovo in Tour nel Regno Unito (da Maggio a Luglio 2014) ancora con la stessa compagnia, suonando per clienti come la Royal Mail o esibendosi al Big Week End a Cambridge in occasione del passaggio del Tour De France tra Irlanda e Inghilterra, ed al ritorno in Italia ha riproposto dal vivo il duo noise “The Deptford Sessions”, insieme al chitarrista londinese James Alexander. Nel 2015 ha avuto l'onore di collaborare live con altri artisti di calibro internazionale: A Giugno accompagna dal vivo i TECHNOBOYS PULCRAFT GREEN FUND, combo giapponese di musica elettronica, presso il BFlat di Cagliari. Sempre a Giugno e poi Luglio collabora con il Santo Stefano Resort, dove ha l'occasione di esibirsi dal vivo con musicisti come i fratelli Zurawsky (Sanremo), Matteo Bassi (Laura Pausini, Emma Marrone), Paolo Arcuri (Zelig), e la cantante jazz Letizia Gambi (con la quale abbiamo eseguito brani del suo disco "Blue Monday", prodotto da Ron Carter a New York). Ad Agosto ha l'incredibile privilegio di aprire lo show, con la band Loungedelica, per ROBBIE WILLIAMS, al Cala di Volpe Hotel, in Costa Smeralda. A Ottobre ha l'onore di lavorare come sezione ritmica per il talento della chitarra Jazz DARIO CHIAZZOLINO (Bob Mintzer, Yellow Jackets, Billie Cobham tra i suoi crediti), nelle date di Cagliari (BFLAT e VINVOGLIO). Ancora a Ottobre accompagna assieme alla Street College Band lo storico cantante dei MR BIG ERIC MARTIN, nelle date di Cagliari e Nuoro.
Le svariate influenze lo portano a sperimentare anche col lavoro percussionistico in spettacoli teatrali: si esibisce come percussionista al Premio Musae 2008, per un recital basato su testi di Zymborska e Yourcenar; costruisce ed esegue dal vivo le musiche per lo spettacolo STORIA DELLA SARDEGNA DEI SARDI, recital scritto da Bepi Vigna e con in scena Fausto Siddi, tutt'ora in distribuzione. (samples delle musiche scritte per lo spettacolo sono disponibili su soundcloud al profilo Alex S.T.O.W.)
Riguardo I progetti originali, registra e scrive le parti di batteria anche per COLDSCAPE e ARSENIC UNBIRTHDAY, i lavori sono disponibili su tutte le piattaforme digitali come Bandcamp, Reverbnation, Soundcloud, e ancora altre.Collabora al momento live con SOFTLOUD (due album all'attivo: www.softloud.it), e col Tour Muriga della cantante Ambra Pintore (www.ambrapintore.net).

Ancora riguardo all'attività di insegnamento, esegue lezioni di batteria e percussioni per Scuderie Capitani, Scuola di Batteria, (sede ufficiale in zona Viale Marconi, Cagliari, piu' sedi staccate a Carbonia presso lo Studio Hangar 18, e a Villa San Pietro e Sarroch) sede regionale di una delle piu'rinomate Accademie di batteria in Italia, fondata e diretta dal M°Luca Capitani (www.scuderiecapitani.com). Per questa struttura ha partecipato con un'esibizione live nel alla fiera di percussioni BATTERIKA, a Roma (Dicembre 2014), ed ha organizzato in Sardegna il seminario del fenomenale batterista Marco Minnemann (Settembre 2012); per la stessa struttura tiene anche dei seminari di presentazione in giro per l’isola e non solo: nel mese di Novembre 2013 ha tenuto una clinic a Londra presso The Planet Drum School, e la settimana successiva presso la Rock Tribe di La Spezia; lo scorso Ottobre 2013 ha inoltre organizzato una serie di eventi e seminari in occasione della sessione di esami delle Scuderie Capitani, tra i quali "Traps", scritto ed esposto da Alfredo Romeo, direttore di Drumset Mag.

Continua contemporaneamente l'aggiornamento costante frequentando seminari e corsi: in particolare sta studiando di persona negli ultimi anni col Maestro Gianluca Capitani e sta completando il percorso verso l'ottenimento del diploma all'interno della stessa struttura di Capitani.

Alessandro Atzori suona: CVL DRUMS, SOULTONE CYMBALS, VIC FIRTH DRUMSTICKS, ATTACK DRUMHEADS (vedi pagina strumentazione).